Le lampadine led del futuro arrivano dalla Germania

0

Lampadine led più compatte, luminose, ma soprattutto più economiche e che consumano meno energia. Non è un sogno, ma il risultato di una ricerca dell’Istituto Fraunhofer di Friburgo.

Le nuove lampadine led sviluppate dai ricercatori tedeschi nei transistor invece di avere il silicio hanno il nitruro di gallio.

”Il 20% del consumo di energia a livello mondiale può essere attribuito alla luce”, sottolinea Michael Kunzer dell’Istituto Fraunhofer – ”In linea di principio, maggiore è il rendimento luminoso, minore è il consumo energetico. Se si pensa che nel 2020 i Led si saranno ritagliati una quota di mercato vicina al 90%, si capisce quale ruolo possano svolgere nel proteggere l’ambiente”.

Attualmente le lampadine a Led che si trovano in commercio non consumano molta energia, non contengono sostanze tossiche e in teoria durano dalle 15 alle 20mila ore, ma nella realtà possono smettere di funzionare anche dopo pochissimi anni. Sono infatti molto sensibili alle variazioni e ai picchi di potenza e necessitano di un trasformatore /alimentatore che assicuri energia costante. Il trasformatore di una lampadina led (che può essere esterno o interno alla lampadina stessa) prende la corrente alternata dalla rete elettrica di casa e la trasforma in corrente continua a un voltaggio ridotto, ed influenza sia il rendimento luminoso sia la durata delle lampadine.

I ricercatori hanno quindi rivolto la loro attenzione proprio sul tallone d’achille delle lampadine led, i transistor, sostituendo quelli standard con quelli di nitruro di gallio. I trasformatori che hanno al loro interno questo semiconduttore sono risultati in grado di lavorare a corrente, tensione e temperatura più elevate rispetto ai “colleghi” in silicio.

Altro vantaggio del nitrurio di gallio è la velocità di commutazione, risultata 10 volte superiore: rispetto ai “vecchi” transistor in silicio, questi consentono di ridurre le dimensioni di bobine e condensatori per l’immagazzinamento dell’energia dentro ai transistor.
Infine queste nuove lampadine Led potranno essere più luminose: il flusso luminoso delle lampadine a Led con componenti di silicio è di mille lumen, con il nitruro di gallio si potrà arrivare a 2.900 lumen.

Condividi.

L'autore

Elena Liziero

Neomamma geek, blogger e giornalista, mi piace tutto ciò che riguarda la comunicazione, le eco-innovazioni e la creatività.

Lascia un Commento