Legambiente boccia la classe energetica delle case italiane

0

Tra i bocciati dalle termografie per scarsa efficienza energetica, anche edifici di celebri architetti, come Fuksas, Portoghesi, Krier.

Legambiente ha presentato oggi sul Treno Verde alla stazione Termini di Roma l’indagine “Tutti in classe A” che ha analizzato 500 case in 47 città italiane, da nord a sud. Per l’indagine sono stati fotografati con un’apparecchiatura termografica gli edifici campione, confrontando le rese di costruzioni recenti, firmate anche da archistar, con palazzi costruiti nel dopoguerra ed edifici restaurati.

I risultati hanno evidenziato che una riqualificazione energetica ben fatta può ottenere rilevanti risultati di riduzione dei consumi energetici.

Le buone notizie, evidenzia il report “Tutti in classe A”, arrivano dal nord: promosse per l’efficienza energetica le città trentine Trento, Bolzano e le regioni Piemonte e Lombardia. In 13 regioni non esistono controlli sui certificati di prestazione energetica. Mentre dalle analisi delle termografie vengono ”bocciati” alcuni edifici progettati da architetti star come Fuksas, Portoghesi, Krier.

Secondo Legambiente servono ”controlli e nuove politiche per la riqualificazione dei condomini”.
Il vicepresidente di Legambiente Edoardo Zanchini afferma che “è un obiettivo che l’Italia deve darsi’ anche per uscire dalla crisi”. Migliorare l’efficienza energetica degli edifici può non solo far risparmiare le famiglie, ma anche risollevare dalla crisi il settore dell’edilizia.

La pagella delle Regioni per l’efficienza energetica in edilizia secondo Legambiente

REGIONI Obblighi su efficienza energetica edifici Obblighi contributo rinnovabili Obblighi su certificazione Controlli e sanzioni sulle certificazioni
1 Pr. Bolzano SI SI SI SI
2 Pr. Trento SI SI SI SI
3 Lombardia SI SI SI SI
4 Piemonte SI SI SI SI
5 Emilia-Romagna SI SI SI SI
6 Puglia SI NO SI SI
7 Liguria SI SI SI NO
8 Valle d’Aosta SI SI SI NO
9 Lazio NO SI SI NO
10 Umbria NO SI SI NO
11 Friuli Venezia Giulia NO NO SI SI
12 Toscana NO NO SI SI
13 Marche NO NO SI NO
14 Basilicata NO NO NO NO
15 Calabria NO NO NO NO
16 Campania NO NO NO NO
17 Molise NO NO NO NO
18 Sardegna NO NO NO NO
19 Sicilia NO NO NO NO
20 Veneto NO NO NO NO
21 Abruzzo NO NO NO NO

Qui si può scaricare il dossier completo “Tutti in classe A”:

Condividi.

L'autore

Elena Liziero

Neomamma geek, blogger e giornalista, mi piace tutto ciò che riguarda la comunicazione, le eco-innovazioni e la creatività.

Lascia un Commento