Turismo sostenibile: è made in Italia la piattaforma web premiata dall’Unione Europea

0

Il viaggiatore contemporaneo è alla ricerca di un turismo maggiormente sostenibile: indagini statistiche svolte a livello nazionale e mondiale indicano infatti l’orientamento ecologico come una delle tendenze in crescita del settore.

Castello di Serralunga

Castello di Serralunga – fonte viaggiverdi.it

Per rispondere alla domanda del mercato, conciliando crescita economica e sviluppo sostenibile, portando anche a una dimensione più etica del turismo, nel 2013 l’Unione Europea ha scelto di finanziare con un bando la transnazionalità del turismo sostenibile in tutta Europa.

Tra i sei progetti vincitori anche EcoDots, presentato dall’Associazione italiana Le città invisibili, che ha il compito di svilupparlo nei prossimi mesi. Partendo dalla piattaforma web concepita per promuovere il turismo eco-friendly in Italia “ViaggiVerdi”, l’associazione parmense punta a crearne una europea: Europe Green Travel.

Qui si potranno incontrare viaggiatori responsabili e piccole strutture ricettive, B&B, agriturismi, tour operator, itinerari e comunità locali con in comune un orientamento ecologico, visioni e valori simili e standard concordati di sostenibilità.

L’idea è quella di creare un network di alloggi sostenibili e itinerari green in Italia, Austria, Svizzera, Germania, Slovenia e Serbia, per aumentarne la visibilità sul mercato e divulgare un sistema di buone pratiche. Fornendo al tempo stesso uno strumento utile e ricco di informazioni per chi vuole viaggiare sostenibile, responsabile e a ridotto impatto ambientale, che si tratti della scelta delle strutture, di dove mangiare, di come spostarsi o di cosa vedere.

Per farsi un’idea si può cominciare a dare un’occhiata alla piattaforma www.viaggiverdi.it, il cui funzionamento è semplice: basta indicare la meta preferita ed ecco le soluzioni, che possono poi essere filtrate in base alla tipologia di vacanza, alla tipologia di struttura ricettiva e ai servizi che si preferiscono, ma anche e soprattutto in base ai servizi di ecosostenibilità offerti: cibo biologico, edilizia eco-compatibile, fonti rinnovabili e tanti altri…
Non avete già voglia di partire?

Condividi.

L'autore

Paola Gemelli

Laureata in Lettere Moderne, giornalista freelance, mi muovo tra cultura, turismo e comunicazione. Ho pubblicato 6 libri e due documentari. Sono appassionata di letteratura, storia, fotografia, creatività e web marketing.

Lascia un Commento